www.idronauti.it www.sonoidrico.it www.onanisti.it www.straniumani.it www.ifixtcentcen.it sarei.io miao.be.bau.mu

Le PaL(L)e dell'Etrusco

E-mail Stampa

CONTRIBUTO DI KNAF

Potrei cominciare questo report (che vi anticipo, un po' lungo..) con la già famosa frase " IL GIRO PIU' BELLO...ecc", ma non lo farò e non perchè non lo sia stato, bensì perchè sono successe cose degne di maggior nota.

Intanto dovevamo trovarci alle 9:30 ma Alle era giustificatamen te in ritardo, così ne abbiamo approfittato x fare una manutenzione completa alla Henrybike: revisione completa (due ore di manodopera...) + cambio gomme; dal meccanico avrebbe lasciato un centone abbondante...a noi neanche una birretta. TACCAGNOOO!!!

Partiamo (10:50, come al solito...il prossimo che fissa un evento alle 9 e mezza lo sfanculo...) e attacchiamo subito la prima salita mostro...a freddo...sul versante M.Bibele., qualche chilometro ed inizia la discesa che ci riporterà in fondovalle per attaccare l'altro versante, ED E' QUI CHE SUCCEDE QUALCOSA DI MAI VISTO:
la discesa è breve ma ci sono 3 passaggi da "Brave Hearth"; parte Halfio, segue Alle (con una bestiola aggressiva "full" da 140 mm di escursione ;-) ...) poi il sottoscritto, poi Henry, ci giriamo e...STUPORE!!! SALVATORE ATTACCA IL MOSTRO CON L'OLYMPIA..80 mm di escursione, trovata nell'ovino Kinder; con il piglio del guerriero si lancia impavido nel dirupo, affronta con maestria il salto intermedio e...GIU' NELLO SCHLUSS.

Che dire...noi esterrefatti, ma, ad onor del vero, ultimamente aveva avuto spunti da "sburunzein"( vedi passaggione del Farneto).

Ma non finisce qui, al grido di < SELOFASALVALOFA CCIOANCH'IOOOOO> parte il Kalvo e bissa l'impresa!!

Salvatore?? il Kalvo??? Unbelievable, amazing...

Salva gasato e con l'adrenalina a mille dice frasi sconnesse, tipo "..è merito delle scarpe nuove", " ..non trombo da sei mesi, e i risultati cominciano a venire..", ecc..

Ovviamente non gli abbiamo creduto.

Pochi metri e davanti a noi il terzo passaggio, più corto ma...più "stronzo",se vogliamo.

Che fa Salva?....LO FA!!!!!...senza problemi!!

Che dire a questo punto? ...è nata una stella?...o abbiamo creato un mostro?
Ai posteri l'ardua sentenza.

Siamo convinti che i tempi siano maturi per un salto di qualità del mezzo meccanico, le scarpe nuove non bastano...e la fortuna(che sempre aiuta tutti noi..) a volte si gira dall'altra parte.

Il resto della giornata non è degna di gran nota se non per l'incaponimento nel proseguire sul sentiero con 20 cm di neve, un "volo" spettacolare del sottoscritto che l'unico testimone (Henry) vi racconterà.

Come sempre non è mai mancata l'ironia e la giovialità che ci contraddistingu e, caratteristiche che, insieme ad altre, cementa da anni questo gruppo...I MORTALBIKES.

Stavolta più di altre....PECCATO PER CHI NON C'ERA!

...ma ci rifaremo ;-)



CONTRIBUTO DI HALFIO

Per equilibrio, anche nelle condizioni estreme, per oggettività narrativa, per tenacia e fiducia nell'avventura e nei partner, esprimo un'encomio ai partecipanti l'evento di oggi.  Un particolare ringraziamento a Knaf  che ne ha sotteso i tratti salienti senza enfasi, non di meno evidenziando, l'eccezionalita' stessa del gesto profuso dai presenti oltre a palesare il dispiacere degli stessi e del Kanf (percepita durante tutto  percorso) per l'assenza dei coscritti nel giro più emozionante ed illuminante sinora effettuato..."peccato per chi non c'era".

E dunque una rinnovata stima ai bikers bolognesi per dispregio nelle difficoltà, perseveranza negli obbiettivi grande prestazione collettiva e dei singoli.

Bravi:

- Knaf (per la fedele rappresentazione dell'evento) e la riconoscibile quanto invidiabile performance sulla Bike;

- Obtorto , Salvatore ed Alle

Un rilievo/riconoscimento speciale  al Kalvo per la prestazione e il disprezzo del pericolo dimostrati

 
FACEBOOK

Commenti Foto



IT : Questo sito usa i cookies - Senza questi cookies il sito non funzionerebbe / EN : This website uses cookies - Without these cookies, the website simply would not work